I NOSTRI CATALOGHI Il verde in Ufficio, in Negozio, in Azienda

 
 
PHILODENDRON PERTUSUM

Bella Aracea originaria delle foreste tropicali di Messico e Brasile. Particolarmente apprezzata per il fogliame lucido e lussureggiante. Rappresenta una nota caratteristica coltivata su tutori muschiati, sui quali, come sugli alberi in natura, si attacca e sospinge per mezzo di radici avventizie. 

ESPOSIZIONE: buona luce, ma non ama il sole diretto

TEMPERATURA: come per tutte le piante tropicali, mantenere costantemente una temperatura uguale o superiore ai 12°C.

IRRIGAZIONE: mantenere il terreno costantemente umido, senza ristagni alle radici.

ALTEZZA:
60 cm 
minima
220 cm 
massima
CURIOSITÀ:

sviluppando gli studi di Backster sulla capacità delle piante di provare emozioni ed entrare in rapporto con il mondo circostante, Pierre Paul Sauvin fece correre un trenino elettrico sui binari collegandolo ad un Philodendron e sfruttando le reazioni ai suoi pensieri e alle sue emozioni. Questo esperimento suscitò scalpore anche in Giappone, dove il Dott. Ken Hashimoto, consigliere delegato e capo delle ricerche della Fuji Electronic Industries, dimostrò alla televisione le “facoltà” del suo cactus.
Come tutti i Philodendron è una “fitodepurativa”, per la sua capacità di abbattere la presenza di formaldeide (contenuta nei laminati plastici, nei pannelli di legno truciolare, nelle controsoffittature, e nei pannelli fonoassorbenti ) tricloroetilene e xilene (contenuti nei solventi per vernici e in numerosi agenti di pulizia per l'acciaio) che negli anni tendono pericolosamente a volatilizzarsi nell'ambiente.

Contattaci per informazioni o per richiedere un sopralluogo a: info@botanicacaremoli.com, oppure vieni a farci visita nel nostro Showroom